Come ottimizzare il monitoraggio dei guasti nei sistemi di automazione industriale

n

Categoria: Tecnologia

Pubblicazione: 18 Dic, 2023

Tempo di lettura: 4 minuti

Il monitoraggio dei guasti dei sistemi di automazione è un aspetto cruciale per garantire l’efficienza e l’affidabilità del processo produttivo. Entriamo nel dettaglio.

Monitorare i guasti di sistema: una guida pratica

Vogliamo fornire una panoramica delle migliori pratiche per l’ottimizzazione del monitoraggio dei guasti di sistema e, in particolare, illustriamo:

In generale, il monitoraggio delle macchine in un impianto industriale permette di:

  • scongiurare i guasti prima ancora che si verifichino
  • evitare i tempi di fermo macchina
  • ridurre i costi

Infatti, i guasti alle apparecchiature possono causare arresti e ritardi nella produzione, aumento dei costi e, in casi estremi, mettere a rischio la sicurezza dei lavoratori. È quindi essenziale disporre di un sistema efficiente di monitoraggio dei guasti per individuare e correggere tempestivamente i problemi.

Scopriamo quali sono le fasi per ottimizzare il monitoraggio dei guasti nei sistemi di automazione industriale.

Step 1: identificazione del guasto

Ogni impianto può andare incontro a molteplici problemi. La prima fase del monitoraggio dei guasti nei sistemi di automazione industriale è capire di quale guasto si tratti.  

Tra le problematiche più comuni vi sono:

  1. Guasti hardware: si tratta di guasti relativi all’hardware del sistema, come ad esempio problemi con sensori, attuatori, moduli di ingresso/uscita, alimentatori, ecc. Questi guasti possono essere causati da usura naturale, danni fisici, malfunzionamenti delle apparecchiature.
  2. Guasti del software: sono i guasti relativi al software del sistema, come problemi di programmazione, bug, versione, ecc. Questi guasti possono essere causati da errori umani, problemi di codifica, aggiornamenti inadeguati o incompatibilità del software.
  3. Guasti di comunicazione: costituiscono i guasti legati alla comunicazione tra i diversi componenti del sistema, come problemi con i protocolli di comunicazione, guasti di rete, interruzioni nella trasmissione dei dati, ecc. Questi guasti possono essere causati da problemi di configurazione, interferenze elettromagnetiche, danni ai cavi o ai dispositivi di comunicazione.
  4. Guasti di alimentazione: corrispondono ai guasti legati alla mancanza di alimentazione o a un calo di tensione, che possono portare alla paralisi del sistema. Questi guasti possono essere causati da problemi nella rete elettrica, da un sovraccarico di corrente, da problemi di alimentazione o dalla naturale usura delle apparecchiature.

Una volta individuata la causa del guasto, è importante disporre di un sistema efficiente di monitoraggio per rilevare e correggere questi problemi il più rapidamente possibile, riducendo al minimo i tempi di fermo del sistema.

Infatti, il rilevamento precoce dei guasti è fondamentale per garantire l’efficienza e la produttività della linea di produzione. Consente inoltre l’identificazione di modelli nel comportamento del sistema, permettendo di adottare misure preventive per evitare problemi futuri.

Step 2: strategie per l’ottimizzazione del monitoraggio dei guasti

Per ottimizzare il monitoraggio dei guasti nei sistemi di automazione industriale, è importante adottare alcune strategie che consentano di individuare precocemente i problemi e massimizzare l’efficienza del sistema. 
  1. Raccolta dei dati in tempo reale: la raccolta dei dati in tempo reale permette di rilevare tempestivamente guasti e anomalie, consentendo un’azione correttiva immediata e riducendo al minimo i tempi di fermo del sistema.
  2. Analisi avanzata dei dati: l’analisi avanzata dei dati, che si avvale di tecniche di apprendimento automatico e di intelligenza artificiale, permette di identificare modelli di comportamento del sistema, permettendo di adottare misure preventive per evitare problemi futuri.
  3. Monitoraggio a distanza: il monitoraggio a distanza, tramite sensori e dispositivi di comunicazione, offre la possibilità di rilevare tempestivamente i guasti e di intervenire preventivamente, anche in luoghi difficili da raggiungere.

Come monitorare i guasti nei sistemi di automazione con le soluzioni Murrelektronik

In Murrelektronik offriamo diverse soluzioni di alta qualità che possono aiutare le aziende a ottimizzare il monitoraggio dei guasti all’interno dei loro sistemi di automazione industriale.

In particolar modo il nostro catalogo di offerte contiene:

Scopriamo di più a riguardo.

    Le componenti di illuminazione Murrelektronik usate per la segnalazione degli errori

    Tra soluzioni che permettono di segnalare errori all’interno di un impianto industriale abbiamo: 
    • torrette di segnalazione
    • luci di stato con LED
      Tutti i nostri componenti per l’illuminazione dispongono della migliore tecnologia presente sul mercato.  Inoltre sono garanzia di lunga durata, risparmio energetico, un potere illuminante eccellente, design modulare e grado di protezione fino a IP69K. Le linee MODLIGHT e COMLIGHT56 inoltre, comprendono dispositivi con collegamento IO-Link che possono essere parametrizzati personalizzando colore, suono e modalità di illuminazione a seconda degli eventi rilevati dal sistema. Il catalogo comprende sia torrette luminose componibili che luci singole con attacco M12 e grado di protezione IP65.
      Le componenti di illuminazione Murrelektronik usate per la segnalazione degli errori

      I dispositivi IO-Link Murrelektronik per il monitoraggio dei guasti nei sistemi di automazione industriale

      A catalogo abbiamo numerosi dispositivi IO-Link. E nello specifico, la nostra gamma racchiude: 
      • moduli master
      • hub
      • pulsanti con LED 
      • luci di stato
      Senza contare che, quando si parla di installazioni industriali, abbiamo la gamma di componenti più completa sul mercato. Grazie ai master IO-Link, è possibile realizzare una rete di dispositivi intelligenti e parametrizzabili a piacimento, che permette la rilevazione istantanea di ogni guasto, segnalando sia la tipologia di guasto, sia il dispositivo esatto in cui si è verificato. Questo permette da un lato una risoluzione più rapida e meno laboriosa del problema e dall’altro la creazione di uno storico degli eventi, che può essere utilizzato in sistemi avanzati di analisi dei dati per una manutenzione predittiva.

      Le tecnologie di automazione avanzate di Murrelektronik

      Nella nostra azienda, prodotti e soluzioni vanno di pari passo: un prodotto si trasforma in una soluzione solo se integrato in modo intelligente in un sistema complesso.  Nel nostro catalogo, tra le tecnologie di automazione avanzate compaiono soluzioni come:
      • Vario-X: il sistema di automazione decentralizzata senza armadio elettrico.
      • Componenti IO-Link: il nostro sistema è universale ed è ideale per chi si accosta per la prima volta alla digitalizzazione e, al contempo, è aperto a sviluppi futuri IIOT.
      • Digital Twin: offriamo ai nostri clienti la capacità andare al centro del loro impianto industriale, senza fare un solo passo.

      Scopri tutto sulla nostra gamma di soluzioni dedicate al monitoraggio dei guasti all’interno dei sistemi di automazione industriale

      Contattaci per maggiori informazioni

      Articoli della stessa categoria

      Scopri le categorie del blog

      News

      Tecnologia

      Servizi

      L'esperto risponde

      Scopri l’eccellenza dei prodotti Murrelektronik